flixhivewatch movies onlinecinezonewatch anime onlinemyflixerfree animeanixwatch movies freeanixtv shows to watchsflix tvfree new movies onlinezorotowatch movies online for freethe flixerwatch movies online freezorotofree animemyflixertv shows to watchflixerwatch anime freezoroxwatch animeflixhivefree watch movieszoroxfree anime streamingcinezonezoroxwatch free movies onlineflixerwatch movies onlinecinezonewatch animemyflixerfree anime onlineflixerwatch movies free onlinezorotofree watch movies onlinecinezonewatch free moviesflixflareflixerwatch movies & tv shows onlinezoroxfree movie online

Ci sono tantissimi motivi per scegliere proprio il mese di settembre per una vacanza in Sardegna.

Innanzitutto il clima è ideale, caldo ma non afoso come a luglio o agosto. L’acqua del mare in Sardegna a settembre, dopo essersi riscaldata per tutta l’estate, è assolutamente perfetta e rigenerante. Le spiagge non sono affollate ed i prezzi calano considerevolmente, rendendo possibile optare per una vacanza last minute. Insomma, una vacanza di mare in Sardegna a settembre è sotto tutti i punti di vista un’ottima scelta.

Andare al mare in Sardegna a settembre

Le spiagge della Sardegna sono un vero spettacolo che fanno innamorare milioni di persone ogni anno: questo vuol dire che, soprattutto durante l’alta stagione, ogni spiaggia è affollata ed è difficile apprezzarne a pieno la bellezza naturalistica.

A settembre, invece, le spiagge iniziano a svuotarsi e possono essere vissute nel loro pieno potenziale, senza rinunciare alle temperature calde e piacevoli. Spiagge meravigliose e sovraffollate nei mesi di luglio e agosto, come Stintino, Cala Luna, Tuerredda, Cala Domestica e innumerevoli altre, diventano facilmente accessibili, con tanti posti liberi sia per l’automobile che per il proprio telo mare.

La bella notizia è poi che andare al mare in Sardegna a settembre costa molto meno: se in alta stagione i prezzi dei biglietti aerei arrivano a costi esorbitanti, con l’arrivo di settembre arrivano quasi a dimezzarsi, rendendo spesso possibile organizzare una vacanza al mare anche all’ultimo minuto.

Temperature e meteo in Sardegna a settembre

Abbiamo ripetutamente accennato alle belle temperature del mese di settembre in Sardegna, ma vediamo di andare un po’ più nel dettaglio.

Le prime due settimane di settembre, soprattutto lungo la costa dell’isola, sono caratterizzate da temperature estive medie che si aggirano intorno ai 25°C, ma non di rado raggiungono o superano anche i 30°C. In questo periodo il Maestrale (vento fresco che soffia da nord-ovest) soffia con maggiore frequenza, rendendo le giornate meno afose e le temperature elevate più piacevoli.

Durante le giornate in cui il Maestrale soffia forte può essere utile informarsi su quali siano le spiagge riparate da questo vento. Alcune delle spiagge più belle riparate dal Maestrale sono:

  • Cala Brandinchi
  • Cala Domestica
  • Cala Ostina
  • Cala Regina
  • La Caletta, Capo San Marco
  • Li Itriceddi
  • Mari Pintau
  • Porto Istana
  • Tuerredda

Difficile classificare quale sia la spiaggia più bella, ognuna è unica e spettacolare, tutte ben riparate dal Maestrale, il vento di nord-est che così spesso soffia sull’isola.

Ma torniamo al meteo: nelle ultime due settimane del mese le temperature calano leggermente, pur rimanendo piacevoli. La differenza di temperatura si può notare specialmente la notte, che risulta essere molto più fresca rispetto alle prime settimane.

Per quanto riguarda invece la temperatura dell’acqua del mare, questa non scenderà al di sotto dei 21°C fino all’arrivo di ottobre: temperatura perfetta per godersi le nuotate durante tutto il mese.

Non solo mare: Autunno in Barbagia ed altri eventi settembrini

Certo, le spiagge della Sardegna sono imperdibili, specialmente durante una vacanza di mare, ma questo non dovrebbe precludere dallo scoprire i numerosi altri segreti che l’isola nasconde.

A settembre, ad esempio, comincia Autunno in Barbagia, una festa lunga quattro mesi dove ogni fine settimana si può apprezzare la tradizione culinaria e non solo di un diverso paese barbaricino. Il tour comprende 28 paesi di cui scoprire l’enogastronomia e l’artigianato più tipico.

Ancora, numerose sagre o feste religiose hanno luogo in Sardegna durante l’autunno, come Santa Greca a Decimomannu o la Festa Manna di Gaddura.

Inoltre, gli amanti del trekking e delle escursioni sia a piedi che in bicicletta saranno felici nello scoprire che il meteo rende settembre fra i mesi ideali per esplorare la Sardegna nei suoi numerosi percorsi immersi nella natura.

Ricapitoliamo: 5 motivi per andare al mare in Sardegna a settembre

Insomma, sembra chiaro che settembre sia il mese ideale per organizzare una vacanza di mare (e non solo) in Sardegna. Per concludere, ecco 5 buoni motivi per andare al mare in Sardegna a settembre.

  1. Il clima

Il clima è assolutamente perfetto, caldo ma non afoso. Le giornate sono ancora lunghe ed il Maestrale rinfresca l’aria e pulisce cielo e spiagge.

  1. L’acqua del mare

A settembre, l’acqua del mare ha ancora una temperatura piacevole. Essendosi riscaldata durante tutti i mesi estivi, dovrà aspettare almeno fino all’arrivo di ottobre per raffreddarsi.

  1. Le spiagge

Le spiagge sono decisamente meno affollate che nei mesi estivi. A settembre sarà possibile godere degli incredibili spettacoli naturali delle spiagge sarde con maggiore riservatezza rispetto all’alta stagione.

  1. I prezzi

Con l’arrivo di settembre e la fine dell’alta stagione, i prezzi dei trasporti, delle strutture ricettive e di tutto quello che riguarda la vita turistica si abbassano di circa il 40%.

  1. Le sagre e le feste locali

Infine, abbiamo menzionato Autunno in Barbagia e numerose altre sagre e feste locali a cui sarà possibile partecipare durante una vacanza di mare in Sardegna a settembre.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest