La filiera di eccellenza

Nieddittas rappresenta un caso unico nella storia della mitilicoltura italiana. Una realtà che in oltre 50 anni di attività è cresciuta fino a trasformare il sogno di una piccola cooperativa di pescatori sardi in una delle realtà più importanti della nostra pesca. La nostra filiera di eccellenza nel Golfo di Oristano è il luogo dove nasce la qualità Nieddittas, perché la pulizia e il gusto del nostro mare sono fondamentali per portare sulla vostra tavola delle cozze così buone, ma da soli non bastano per assicurarvi un prodotto sempre sano e sicuro. Chi sceglie le cozze Nieddittas sa che il prodotto ha superato tutte le fasi di lavorazione della filiera secondo procedure di qualità certificate, e che quindi ha scelto un prodotto di maggiore qualità. Seguendo con noi il processo di lavorazione che porta sulla vostra tavola i nostri prodotti capirete meglio perché tutte le cozze sono nere, ma solo le migliori diventano Nieddittas.

LA SELEZIONE.

Le cozze Nieddittas arrivano nei nostri allevamenti del Golfo di Oristano dopo essere state selezionate nei vivai della Sardegna, del Mediterraneo e dei mari migliori per qualità e clima. Tutte le cozze che vengono introdotte nei nostri vivai fanno parte della stessa specie, Mytilus galloprovincialis, la più diffusa del Mediterraneo.

Facciamo grande cura nella selezione iniziale perché vogliamo che le cozze che immergiamo nel nostro mare siano della migliore qualità, pronte ad acquisire il gusto, il profumo e la particolare sapidità del nostro mare. Una volta immerse nelle nostre acque, disposte nei caratteristici filari, le cozze continuano a crescere e vivere nel nostro mare acquisendone il gusto e la sapidità.

LA LAVORAZIONE IN MARE.

Nei nostri allevamenti nel Golfo di Oristano, le Nieddittas continuano la loro vita sotto la sorveglianza dei nostri pescatori che controllano continuamente il buon funzionamento dell’allevamento.
Infatti i nostri pescatori seguono la vita dell’allevamento giorno dopo giorno, svolgendo tutte le attività che servono per una crescita sana e sicura dei mitili. Periodicamente, i filari dei nostri allevamenti nel Golfo di Oristano vengono capovolti per fare in modo che tutte le cozze ricevano la stessa quantità di luce e crescano quindi in modo omogeneo; viene controllato lo stato generale dell’impianto, per proteggere i mitili dai pesci predatori ( le orate, ad esempio, sono ghiotte delle nostre cozze!) e per tenere sotto controllo eventuali problemi creati dalle mareggiate; e naturalmente vengono effettuati tutti i controlli e la analisi necessari a monitorare lo stato di salute delle acque e delle cozze.

È importante ricordare che le cozze si nutrono unicamente filtrando l’acqua di mare e trattenendo i microorganismi che vi si trovano. L’uomo non può alimentarle in nessun altro modo; l’unico modo di farle crescere è quindi quello naturale, tenendole in acqua tutto il tempo necessario per la loro crescita e controllando lo stato di salute generale dell’allevamento.

Alla fine del processo di crescita le Nieddittas vengono raccolte dalle nostre barche dove avviene subito la sgranatura, e cioè la separazione delle cozze dal filare.

Raccolte in ceste, le cozze vengono portate nel nostro stabilimento di Corru Mannu, dove inizia la fase successiva del lavoro di filiera: la depurazione.

LA DEPURAZIONE IN ACQUA DI MARE.

Dopo essere state raccolte dalle nostre barche le cozze vengono portate nel nostro stabilimento di Corru Mannu, che si trova a meno di 20 km dal porto in cui attraccano le barche dei pescatori. Pochissimo tempo dopo essere state raccolte nei nostri vivai, le Nieddittas vengono reimmerse nei bins per la depurazione, una fase fondamentale del lavoro in filiera. I bins sono dei grandi vasconi isotermici riempiti con acqua di mare prelevata dal Golfo di Oristano e debatterizzata.

In questi vasconi avviene la fase di depurazione delle Nieddittas, che dura un minimo di 8 ore. Nell’impianto di depurazione si regolano temperatura e salinità dell’acqua, in modo che le cozze trovino un’acqua marina simile a quella in cui hanno vissuto, si aprano e diano il via più facilmente alla depurazione.

Le confezioniamo nei nostri stabilimenti.

Il lavoro della nostra filiera non è terminato. Dopo essere state raccolte nel mare del Golfo di Oristano e depurate nei nostri stabilimenti le Nieddittas vengono confezionate e preparate per la spedizione alle piattaforme ittiche.

Se le vostre Nieddittas sono sempre così fresche è perché il confezionamento avviene solo quando l’azienda riceve l’ordine di un cliente. Fino a quel momento le cozze restano in acqua. Una volta ricevuto l’ordine le Nieddittas vengono raccolte in mare e depurate, e subito dopo entrano nella linea di confezionamento. Qui avviene la prima selezione manuale, che elimina le cozze inadatte alla commercializzazione perché rotte o troppo piccole. Al termine della linea le cozze selezionate vengono confezionate nelle tipiche retine e preparate per il trasporto e la consegna alle piattaforme ittiche. In ogni retina viene inserita l’etichetta con tutte le indicazioni (provenienza, numero lotto, data di confezionamento, etc) che in caso di necessità consentiranno la rintracciabilità di tutto il percorso di lavorazione.

Il confezionamento avviene nello stesso stabilimento di Corru Mannu in cui avviene la depurazione. Passano letteralmente pochi minuti dal momento in cui le cozze escono dalle vasche di depurazione al momento in cui vengono confezionate e preparate per la spedizione. Anche questa rapidità contribuisce a preservare la freschezza e la qualità delle vostre Nieddittas.

Il trasporto alle piattaforme ittiche.

I nostri camion, con la loro caratteristica livrea bianca e nera, sono ormai una presenza costante sulle strade che attraversano la Sardegna e che arrivano fino al centro e nord Italia. Hanno caricato le vostre Nieddittas nei nostri stabilimenti e le trasportano fino alle piattaforme ittiche in tutta Italia.

Logica, la società che fa parte della rete di imprese Nieddittas e che cura tutta la logistica, segue questa fase del nostro lavoro con una flotta di automezzi dotati di celle frigo a temperatura controllata. Gli automezzi vengono controllati sulla base di rigorosi piani di manutenzione programmata e il parco macchine viene costantemente rinnovato in modo da offrire sempre una flotta efficiente ed affidabile. Le celle coibentate sono regolarmente e accuratamente sanificate, la temperatura è costantemente monitorata durante il trasporto nel rispetto del nostro piano HACCP per garantire il mantenimento della catena del freddo e la consegna del prodotto in condizioni conformi in termini di sicurezza e di freschezza.

La consegna alle piattaforme ittiche è l’ultimo passaggio del nostro lavoro in filiera. I grossisti e i responsabili della Grande Distribuzione Organizzata che hanno scelto i nostri prodotti li ritireranno dalle piattaforme per distribuirli ora in tutte le pescherie in cui potrete acquistarli. Ma quello che vi abbiamo raccontato finora – la selezione e la lavorazione in mare, la depurazione, il confezionamento e il trasporto in tutta Italia – non sono le uniche attività che avvengono all’interno della nostra filiera. La qualità, la freschezza e la sicurezza alimentare delle Nieddittas sono affidate anche al lavoro di controllo e analisi di ogni fase della lavorazione e alle rigide procedure di qualità che certificano ogni fase del nostro lavoro.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Privacy Preference Center

    Necessary

    Advertising

    Analytics

    Other

    Pin It on Pinterest