sflixfree tv shows streamingzorotowatch movies online for freetv shows onlinetheflixermovies online freeanitakufree watch animeflixflarewatch tv showsthe flixermovies free onlineflixflarezoroxfree movies streamingthe flixerwatch movies online freesflixwatch movies for freefree watch animethe flixerwatch tv shows onlinecinezonefree animelookmoviewatch free movies onlineanixfree online movies sitesanixfree movies online sitethe flixerwatch movies online for freemyflixerfree watch animezorotowatch free movies online freecinezonewatch free moviestheflixertvfree movies online sitezoroxwatch free movies online freezorox

Per iniziare un pranzo o una cena nelle occasioni speciali non possono mancare gli antipasti, pietanze sfiziose il cui scopo è quello di stuzzicare l’appetito. Si dividono in antipati freddi, ideali per l’estate, e in antipasti caldi, che talvolta possono sostituire anche i primi piatti e sono perfetti pure per pranzi e cene a buffet. Oggi ci concentriamo su questi ultimi, proponendovi 3 antipasti di mare caldi, da servire la domenica o, per esempio, per il cenone e pranzo di Natale e Capodanno.

Capesante gratinate

Le capesante gratinate sono una ricetta raffinata ma semplice e veloce da realizzare: una panatura aromatizzata con timo, maggiorana e prezzemolo che impreziosisce questo mollusco prelibato.

Ecco cosa vi occorre per realizzare uno degli antipasti a base di pesce più apprezzati che può essere servito anche come secondo piatto:

  • Capesante Nieddittas 8
  • Pane mollica 100 g
  • Sale e pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Scorza di limone 1
  • Prezzemolo q.b.
  • Timo q.b.
  • Maggiorana q.b.

Come si preparano le capesante gratinate? Iniziate prelevando la mollica di pane e a tagliarla a cubetti.

Mettetela in un mixer con olio, sale e pepe a piacere. Unite le erbe aromatiche e grattugiate la scorza di un limone. In questo modo avrete ottenuto una panatura umida.

A questo punto prendete le capesante e trasferitele su una teglia. Farcite la superficie con la panatura e infornatele a 190°C in forno ventilato preriscaldato per circa 15 minuti o comunque fino a quando si formerà una crosticina invitante. Servite le capesante gratinate.

Misto frutti di mare in forno al gratin

Tra le ricette di antipasti di mare caldi da abbinare al vostro menu a base di pesce vi proponiamo qui di seguito quella del mix di frutti di mare gratinati al forno, davvero eccezionale!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di cozze Nieddittas
  • 6 capesante Nieddittas
  • 1 kg di vongole veraci Nieddittas
  • 4 fette di pancarrè
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Ecco come procedere. I frutti di mare Nieddittas seguono tutte le fasi di lavorazione della nostra filiera di eccellenza e si caratterizzano per la freschezza e la quasi totale assenza di fango e gusci rotti. Strofinate tra loro le vongole sotto il getto d’acqua e fatele cadere dall’alto sul fondo di un contenitore per permettere ad eventuali gusci vuoti di aprirsi prima di finire in pentola.

Prendete le cozze e togliete la linguetta laterale.

Mettete cozze e vongole in una pentola con un filo d’olio e il vino bianco. Coprite con il coperchio e fate cuocere fino a quando le valve non si apriranno. A quel punto, disponetele su una teglia assieme alle capesante leggermente salate e pepate.

Frullate il pancarrè con prezzemolo, olio, sale e pepe. Disponete la panatura ottenuta su tutte le conchiglie. Infornate la teglia in forno preriscaldato a 200°C e cuocete per almeno 10 minuti. Fate dorare e servite il mix di frutti di mare con qualche fetta di limone.

Insalata di mare in vasocottura

State cercando idee per antipasti di mare caldi poco impegnativi ma d’effetto? L’insalata di mare in vasocottura è la soluzione che fa al caso vostro! Una valida alternativa all’insalata di polpo tipica della cucina italiana. Si tratta di una tecnica pratica e veloce che cuoce il cibo grazie al vapore, mantenendo inalterati i sapori e i profumi degli ingredienti. Seguite tutti i passaggi!

Per 4 vasetti da 130 ml:

  • Gamberi 12
  • Seppioline 12
  • Carote 1
  • Cipollotto fresco 1
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Timo q.b.
  • Scorza di limone q.b.
  • Sale fino e pepe nero q.b.
  • Vasetti adatti al microonde dotati di tappo ermetico e guarnizione

Per preparare l’insalata di mare in vasocottura private i gamberi della testa e del carapace, rimuovete il filo nero; prendete le seppioline già pulite e tagliatele a striscioline sottili.

Tagliate il cipollotto e la carota. Se volete potete aggiungere a piacere altri frutti di mare, come le nostre cozze e vongole sgusciate. Prendete i vasetti adatti alla vasocottura, mettete i gamberi sul fondo, poi aggiungete le seppioline, le carote e il cipollotto. Condite con olio, sale, pepe, timo e scorza di limone grattuggiata.

Chiudete ermeticamente e cuocete nel forno a microonde a 450 W per 3 minuti. Lasciate intiepidire poi aprite il vasetto per servire.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest