theflixertheflixeraniwaveaniwavehimovieshimoviessoaptodaysoaptodayhurawatchhurawatchanimesugeanimesugewatch animewatch animemoviestowatchfreemoviestowatchfreehuratvhuratvfmoviesfmovieswatch movies online free, watch tv shows online, Miller's Girl (2024), watchmovies, watch movies online,

Ci sono tantissimi piatti sfiziosi della tradizione sarda da proporre sia nella quotidianità sia nei giorni di festa e che ritroviamo in gran parte dei menu della ristorazione isolana. Ricette ideali da servire come antipasti, ma anche come primi piatti o secondi, i cui protagonisti sono i molluschi e i crostacei.

Noi di Nieddittas proponiamo del pesce pregiato, fresco e sicuro, controllato con attenzione in ogni fase della lavorazione, dal mare della Sardegna fino alla vostra tavola. È possibile acquistare diversi prodotti anche comodamente online con Nieddittas a domicilio!

Dunque, se siete in cerca di idee per stupire i vostri ospiti a tavola, qui troverete 3 antipasti di mare sardi facili da preparare e che racchiudono al loro interno tutto il gusto e la genuinità tipici della tradizione culinaria della Sardegna.

Le cozze al formaggio gratinate

antipasti di mare cozze gratinate al pecorino

Le cozze possono essere cucinate in tante modi: gratinate, alla marinara, al sugo piccante o persino fritte. Se desiderate un antipasto di mare semplice ma gustoso, le cozze al formaggio gratinate al forno fanno al caso vostro.

Si tratta di una ricetta tipica della Sardegna che prevede di riempire le cozze con un delizioso composto a base di prezzemolo tritato, pecorino sardo, olio, aglio e peperoncino.

Per prima cosa eliminate il bisso dalle cozze Nieddittas e mettetele in un tegame a fiamma viva per farle aprire. Sfumate con il vino bianco e poi togliete dal fuoco. Eliminate eventuali gusci rotti o che non si sono aperti e rimuovete il guscio superiore dalle altre. Disponetele su unico strato in una leccarda da forno.

Tritate l’aglio e il prezzemolo, aggiungete nella ciotola l’olio, un pizzico di sale, il pecorino grattugiato e il peperoncino.

Ora occupatevi di riempire le cozze. Con un cucchiaino riempitele con il composto e spolverate la superficie con il pane grattugiato. Infine, infornate nel forno preriscaldato a 200°C e gratinate per 8 minuti.

Antipasti di mare sardi: come fare l’insalata di polpo

Tra gli antipasti di mare sardi non può mancare l’insalata di mare, in genere composta da cozze, vongole, gamberi, moscardini e seppie. Molto popolare e apprezzata è anche l’insalata di polpo che si può abbinare a patate, pomodori, olive, ceci oppure sedano. Ecco come si prepara.

Iniziate dalla pulizia del polpo: eliminate occhi, becco e interiora. Lavatelo sotto l’acqua corrente e poi battetelo su un piano per sfibrare la polpa.

Fate bollire una pentola piena d’acqua e poi cuocete il polpo per 30 minuti, abbassando la fiamma e coprendo la pentola col coperchio.

A questo punto scolate il polpo, lasciatelo intiepidire e tagliatelo a tronchetti. In una ciotola mettete i pezzi di polpo, il sedano tagliato a tocchetti e condite con il prezzemolo tritato, l’olio evo e il succo di limone. Salate e pepate, mescolate il tutto e lasciate la vostra insalata di polpo un po’ in frigorifero prima di servirla.

Crostini con bottarga

Uno dei prodotti tipici sardi è la bottarga, uova di muggine salate ed essiccate, utilizzata in numerose ricette di primi piatti (come gli spaghetti con le arselle e bottarga) e antipasti. Si può gustare come antipasto al naturale con un filo di olio extravergine d’oliva oppure in abbinamento ai carciofi, funghi oppure ai moscardini, una combinazione perfetta di sapori tipici della Sardegna.

Un antipasto di mare semplicissimo sono i crostini di pane imburrati con sopra fettine fini di bottarga irrorate con l’olio di oliva. In alternativa, provate i crostini di pane ricoperti di ricotta frullata e cosparsa con bottarga grattugiata.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest