hurawatchhurawatchfmoviesfmoviesaniwaveaniwaveanixanixupmoviesupmoviesflixifyflixifyflixtor videoflixtor videomyflixermyflixergomoviesgomoviesfavmoviesfavmovieswatch free anime, anime Firefighter Daigo: Rescuer in Orange, anime Domestic Girlfriend, animesuge,

L’abbinamento cozze e vongole è un classico della cucina di mare italiana con cui realizzare un delizioso sugo per condire un primo piatto di spaghetti, ad esempio, risotto o gnocchi, oppure da servire come antipasto accompagnato da delle fette di pane abbrustolito.

Il sughetto di cozze e vongole è semplice da preparare ma raffinato, perfetto per le occasioni importanti e anche per il menu della domenica.

Per questa ricetta i frutti di mare devono essere freschi, come le cozze e le vongole Nieddittas, inconfondibili per gusto e qualità, prodotti controllati secondo le nostre procedure di sicurezza.

Se volete preparare un bel piatto di spaghetti con il sugo di cozze e vongole che racchiude tutto il sapore del nostro mare, ecco cosa vi occorre e i passaggi della ricetta.

Ingredienti

Per 2 porzioni:

  • Cozze Nieddittas 200 g
  • Vongole Nieddittas 200 g
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • Spicchio d’aglio
  • Peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo 1 mazzetto (facoltativo)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Come preparare il sughetto cozze e vongole

Innanzitutto, togliete il bisso dalle cozze, il filamento tra le due valve, e rimuovete eventuali impurità dai gusci dei molluschi. Evitate di immergerli in acqua non controllata.

In una padella sufficientemente capiente aggiungete le cozze, coprite con il coperchio e aspettate qualche minuto fino a quando si saranno aperte. Filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie strette, vi servirà in seguito.

Allo stesso modo fate aprire anche le vongole, eliminate quelle che eventualmente non si sono aperte e filtrate il loro liquido. Tenete da parte.

In un tegame dai bordi alti, fate scaldare l’olio extravergine d’oliva e soffriggete mezzo spicchio d’aglio senza anima e un pezzetto di peperoncino. Ora aggiungete la salsa di pomodoro (in alternativa dei pomodorini tagliati a dadini) e il liquido di cottura dei molluschi. Mescolate e proseguite la cottura a fuoco lento. Se necessario, aggiustate di sale e lasciate insaporire.

A questo punto sgusciate le cozze e le vongole, tenete da parte qualche guscio per la decorazione del piatto, e versatele nella padella con il sugo. Rimuovete l’aglio e il peperoncino, insaporite, se gradite, con un pizzico di pepe e sale.

Nel frattempo, potete cuocere la pasta (ad esempio gli spaghetti) seguendo i tempi indicati nella confezione e una volta scolata al dente completate la cottura nella padella amalgamandola con il sughetto di cozze e vongole.

Decorate il piatto con i gusci messi da parte e con una manciata di prezzemolo fresco tritato. Servite subito in tavola!

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest