animesugeanimesuge123moviesfree123moviesfreesoaptodaysoaptodaygomoviesgomoviesmoviestowatchmoviestowatchflixifyflixifyupmoviesupmoviesyeahmoviesyeahmovieshurawatchhurawatchlookmovielookmovieThe Night Agent (2023), The Walking Dead: Dead City (2023), primewire, free online movies sites, watch movies online,

La pasta cacio, pepe e cozze è un gustoso primo piatto ispirato al classico della cucina romana che si prepara facendo mantecare a fuoco spento la pasta con una cremina a base di pecorino, pepe nero e poca acqua di cottura della pasta. Qui vengono aggiunti i frutti di mare, un mix di sapori forti ma bilanciati, un connubio tra terra e mare strepitoso!

Potete scegliere il formato di pasta che preferite, ad esempio spaghetti, tagliatelle, rigatoni o tonnarelli. L’importante è che la cottura sia al dente e dovete ricordarvi di conservare un po’ di acqua di cottura che vi servirà nella fase di mantecatura.

Per un risultato irresistibile, le cozze devono essere fresche e di qualità, come quelle Nieddittas, che in questa ricetta andranno sgusciate, e la crema di formaggio deve avere una consistenza liscia e densa; per questo si consiglia di prepararla immediatamente prima di scolare la pasta per evitare che si formino dei grumi.

Gli ingredienti, così come la preparazione, sono semplici. Al posto del prezzemolo potete usare un’altra erba aromatica di vostro gradimento e al posto del pecorino grattugiato, che non deve essere troppo stagionato, potete utilizzare il cacio.

Vediamo come preparare la pasta cacio, pepe e cozze, una variante estiva del classico della tradizione gastronomica romana, un primo piatto cremoso, profumato e goloso!

Ingredienti

Per 4 porzioni:

  • Cozze Nieddittas 1 kg
  • Pasta (ad esempio spaghetti o bucatini) 400 g
  • Pecorino grattugiato 100 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale grosso e pepe nero q.b.

Come preparare la pasta cacio, pepe e cozze

La realizzazione di questa ricetta è facile e veloce. Eliminate il bisso dalle cozze e grattatele con una retina di ferro per rimuovere eventuali impurità presenti sul guscio.

In una casseruola versate l’olio extravergine d’oliva, gli spicchi d’aglio e il prezzemolo tritato.

Unite le cozze e fate soffriggere per qualche minuto a fiamma dolce con il coperchio. Se volete potete sfumare anche con un po’ di vino bianco.

Una volta che le cozze si saranno aperte, sgusciatele e filtrate con un colino a maglie fitte la loro acqua di cottura. Tenete da parte qualche guscio per la decorazione finale del piatto.

Mettete a bollire una pentola con abbondate acqua per la pasta, poco salata o addirittura senza aggiungere sale, visto che il condimento è già sapido. Cuocete la pasta che avete scelto per il tempo di cottura previsto e intanto preparate la cremina di formaggio.

Versate in una padella il pecorino grattugiato e il pepe nero macinato fresco e fate sciogliere a bagnomaria aggiungendo qualche mestolo di acqua di cottura della pasta; mescolate con una frusta fino a creare una crema fluida e densa.

Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella con il pepe, il pecorino e aggiungete il liquido delle cozze filtrato e i molluschi sgusciati; mescolate a fuoco basso per qualche istante, mantecate poi la pasta con la crema di pecorino e allontanate la padella dal fuoco. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti.

Servite in tavola la pasta cacio, pepe e cozze ben calda, decorando con qualche guscio di cozza e del prezzemolo tritato o altro pepe macinato fresco.

Summary
recipe image
Recipe Name
Cacio, pepe e cozze
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest