FBI: Most Wanted 2020,himovies,Bloodline Killer 2024,The Originals 2013,Chief of Station 2024,watch series,movies to watch,Tarot 2024,Invincible 2021,Family Guy 1999,FBI: International 2021,Manjummel Boys 2024,9-1-1 2018,Tarot 2024,The Rookie 2018,The Sopranos 1999,Godzilla Minus One 2023,Will Trent 2023cinezonefree tv shows streamingtheflixertvfree movie websiteflixravefree animeflixravewatch movies online freecine6movies free onlinecinezonefree movies websiteflixravemovies free onlinetheflixertvwatch movies freetheflixerwatch movies online for freemyflixerflixhivemovies free onlinelookmoviefree animecine6flixravewatch free moviestheflixertvwatch tv shows onlinelookmoviewatch movies online for freesflix tvmovies free onlinethe flixerfree online movies sitesflixhivewatch movies & tv shows onlinemyflixerfree online moviesanitakuwatch movies freeflixravewatch movies free onlinecinezonewatch tv shows onlineflixravefree watch movies onlinetheflixertvwatch free anime

I nuovi stili di vita frenetici hanno determinato che sempre meno persone si dedicano al fai-da-te, essendo spesso incapaci di trovare un momento libero e forse anche spaventati dalla complessità di alcuni lavori manuali.

Tuttavia, molti studi hanno dimostrato che lavorare con le mani, soprattutto se in modo creativo, ha notevoli benefici per la salute del corpo e della mente, in quanto allevia lo stress e stimola la produzione di endorfine. Inoltre, dedicarsi alla costruzione di oggetti utili è un ottimo modo per ridurre una delle principali piaghe del nostro tempo: il consumismo.

Di seguito vedremo come costruire un ombrellone da spiaggia: se per alcuni potrà sembrare un’idea buona ma fuori stagione, per altri, come per noi di Nieddittas che abbiamo la fortuna di vivere in Sardegna, la stagione estiva è ancora lunga ed un ombrellone farà comodo probabilmente fino alla fine di ottobre.

Di che occorrente avrete bisogno?

Per costruire un ombrellone da spiaggia procuratevi:

  • Un pezzo di tessuto, possibilmente chiaro per non attirare i raggi del sole;
  • delle asticelle di plastica di piccola dimensione, per fare i “raggi” dell’ombrellone;
  • un bastone di plastica, che diventerà l’asta centrale dell’ombrellone;
  • un telaio che regga le asticelle;
  • delle cerniere di ferro e staffe richiudibili;
  • delle viti piccole, per fissare l’ossatura dell’ombrellone;
  • un cacciavite;
  • facoltativo: una cassa quadrata per la base o, in alternativa, un grosso vaso.

La scelta del tessuto

Per prima cosa dovrete recarvi in un negozio di stoffe e procurarvi un pezzo di tessuto grande a sufficienza per diventare la parte esterna dell’ombrellone, ovvero quella che vi proteggerà dal sole.

Optate se possibile per un tessuto chiaro, in modo da non attirare i raggi del sole, e possibilmente anti raggi UV. I raggi UV sono infatti in grado di passare attraverso le stoffe normali e nel tempo possono rivelarsi dannosi per la pelle.

Dopo esservi procurati il tessuto, sarà necessario tagliarlo per dargli la classica forma ad ombrellone. Per un lavoro più rifinito potete cucire l’orlo attorno alla parte tagliata.

Come creare la base dell’ombrellone

Passiamo ora alla creazione della base: questo passaggio è facoltativo, in quanto chi preferisse potrà semplicemente inserire l’asta direttamente nella sabbia, secondo il metodo classico.

L’idea più semplice per creare la base è quella di utilizzare una cassa quadrata, riempita di terra o materiali in grado di dare la pesantezza adeguata allo svolgimento della sua funzione.

In alternativa, potreste optare per un vaso abbastanza grosso, di quelli adatti alle piante di medie dimensioni. Per dare pesantezza al vaso potete porre delle pietre alla base e poi riempire il resto del vaso con della terra, in modo che regga il palo dell’ombrellone. La terra dovrà essere il più compatta possibile.

Ovviamente, qualsiasi altro contenitore potrà svolgere la funzione della cassa o del vaso. L’importante è che sia delle dimensioni adatte a reggere il palo e abbastanza resistente a svolgere la funzione di sostegno.

Per i veri amanti del fai-da-te, un’altra idea è quella di fabbricare una base utilizzando il calcestruzzo. Per prima cosa dovrete procurarvi un contenitore da utilizzare come stampo o anche una vecchia base di un vecchio ombrellone, così da poterne ricreare la forma.

Dopo esservi procurati lo stampo-contenitore, riempitelo di sabbia e cemento (¾ di sabbia e ¼ di cemento) e aggiungete la quantità di acqua segnata nelle istruzioni d’uso del cemento. Poi inserite palo di plastica che avete scelto come asta dell’ombrellone all’interno del calcestruzzo e aspettate che si asciughi. In questo modo verrà a crearsi il buco in cui inserirlo al momento di montare l’ombrellone.

Come costruire un ombrellone da spiaggia: i passaggi finali

Fin’ora dovreste disporre di un tessuto chiaro (tagliato appositamente) e di una base che regga in piedi l’ombrellone. Adesso non vi resta che creare l’ossatura.

Per l’ossatura avrete bisogno sia del palo di plastica che servirà da asta centrale, sia di un telaio che possa reggere le piccole asticelle che terranno aperto il tessuto.

Con l’aiuto di piccole viti e del cacciavite, fissate le piccole asticelle al telaio e sistematevi sopra il tessuto, assicurandovi che poggi sui raggi in maniera corretta.

A questo punto dovrete realizzare il meccanismo che consentirà di chiudere l’ombrellone nei momenti in cui questo non viene utilizzato. A tal fine, montate delle cerniere di ferro e delle staffe richiudibili ed il vostro ombrellone è pronto all’uso!

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest