hdtodaytvhdtodaytvsflixsflixmoviestowatchfreemoviestowatchfreetheflixertheflixersoap2daysoap2dayyeahmoviesyeahmoviesmyflixermyflixerfmoviesfmoviessoaptodaysoaptodayanitakuanitakuwatch tv shows online, sflix, Thanksgiving (2023), watch movies online, watch free movies,

Crepes croccanti di pane carasau farcite con gamberi e Nieddittas.

Crepes croccanti di pane carasau farcite con gamberi e Nieddittas.

Le crepes alle cozze sono un piatto versatile e appetitoso che conquista anche i palati più raffinati.
Con il profumo di mare e il sapore gustoso, questa ricetta prelibata è adatta per creare un delizioso antipasto, perfetto per stupire gli ospiti tra i primi piatti in una cena a base di pesce o come secondo piatto goloso e raffinato. Questo piatto a base di frutti di mare può essere cucinato in diverse varianti, dall’uso dell’erba cipollina all’aggiunta del vino bianco e in 15 minuti al massimo la vostra ricetta sarà pronta da assaporare. Le crepes alle cozze si possono preparare anche con il pane carasau, il tipico pane sardo il cui nome deriva dalla parola “carasare” o tostare, che grazie alla sua piacevole croccantezza, raggiunta con una seconda cottura in forno, può rendere questo piatto ancor più appetitoso. Proprio per la sua versatilità, questo pane si presta ad essere utilizzato in tantissimi modi: lo chef Luigi Pomata lo utilizza nella sua gustosissima interpretazione delle crepes di cozze, scegliendo le Nieddittas per un prelibato ripieno al sapore di mare.
Ecco come preparare le crepes croccanti di pane carasau farcite con gamberi e Nieddittas, un piatto semplice e dai sapori unici che ricordano il mare di Sardegna.

Ricetta dello Chef Luigi Pomata, patron del Ristorante Luigi Pomata di Cagliari.

 

Ingredienti per 4 persone.

  • Cozze Nieddittas 500 gr
  • Gamberi 16
  • Scorfani piccoli 500 gr
  • Pane Carasau 4 fogli
  • Pomodoro rosso 1 kg
  • Zucchine 3
  • Prezzemolo 1 mazzo
  • Olio d'oliva 1 bottiglia
  • Sale, pepe q.b.

Preparazione.

Pulire e lavare le cozze. Sgusciare i gamberi tenendo da parte il carapace. Pulire gli scorfani privandoli delle squame e delle interiora. Pulire i pomodori, privarli della pelle e dei semi, dividerli in 4 parti.

In un tegame con olio, far dorare gli scorfani con il carapace dei gamberi, aggiungere i pomodori, sfumare con acqua fredda (1/2 litro) e continuare la cottura a fuoco medio e coperto per 20 minuti circa, frullare il tutto e passare al setaccio. Correggere di sale e pepe.

Per le cozze: in un tegame, mettere le cozze a crudo con olio, accendere il fuoco e coprire con il coperchio. Far cuocere per 7/8 minuti, spegnere il fuoco e lasciare coperte per altri 6 minuti, correggere di sale e pepe, filtrare il liquido di cottura ed estrarre le cozze dal guscio.

Unire il liquido filtrato delle cozze alla salsa di pesce.

Tagliare a fette sottili le zucchine e dorare in padella con olio, salare e pepare.

Ammollare il pane carasau con uno spruzzino, adagiarvi per il lungo una fetta di zucchina ed alternati due gamberi e due cozze, chiudere la crepes.

Mettere in padella antiaderente con poco olio e far dorare su tutti i lati, tagliare in 2 e servire con le zucchine e a base e la salsa di pesce.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest