upmoviesupmoviesanimesugeanimesugeheymoviesheymoviestheflixertheflixermoviestowatchfreemoviestowatchfreewatchserieshdwatchserieshdyeahmoviesyeahmoviesflixifyflixifywatchserieswatchseriesflixtorflixtorTimber Titans (2024), movies free online, watch movies online, watch tv shows online, flixtor,

Avete amici a cena?

La pizza mette tutti d’accordo e se volete portare in tavola una pizza sfiziosa dal gusto intenso di mare allora questa ricetta fa al caso vostro.

La pizza ai frutti di mare è una specialità italiana proposta in numerosi ristoranti e che riuscirete a preparare anche a casa vostra seguendo pochi semplici passaggi.

La pizza è uno dei capisaldi della cucina italiana e combinata ai frutti di mare diventa un piatto ancora più goloso e saporito: una base classica e croccante al punto giusto con un condimento di polpa di pomodoro e frutti di mare a piacere. Una pizza particolare che accontenterà gli amanti del pesce e dei sapori mediterranei.

I frutti di mare (gamberi, seppioline, moscardini, calamaretti e polpo) vanno precedentemente puliti e bolliti, mentre le cozze e le vongole si devono far aprire in padella e vanno private del guscio. Potete condire con i frutti di mare che preferite, a seconda dei vostri gusti personali.

Ovviamente la buona riuscita della ricetta dipende dalla qualità degli ingredienti utilizzati. È consigliabile utilizzare del pesce fresco e di cui si conosce la provenienza piuttosto che i surgelati.

I frutti di mare Nieddittas sapranno regalare all’impasto il gusto e il profumo di mare che amate. Provengono dalla nostra filiera di eccellenza nel Golfo di Oristano e seguono un processo di lavorazione controllato che rispetta il mare e il territorio.

Prima di spiegarvi come preparare la pizza frutti di mare, parliamo dell’impasto.

Preparazione dell’impasto di base per la pizza ai frutti

Per questa ricetta potete utilizzare una pasta per pizza già pronta oppure se avete tempo la preparate voi. L’impasto dovrà risultare morbido ed elastico così da stendere la pizza a mano senza schiacciarla.

pasta per pizza

In una ciotola versate la farina, il sale e un cucchiaino di malto d’orzo oppure zucchero, mescolate e aggiungete l’acqua a temperatura ambiente, dopo averci sciolto il lievito di birra. Aggiungete l’olio e amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Una volta pronto l’impasto potete dedicarvi alla farcitura di questa deliziosa pizza che stupirà i vostri commensali.

Ingredienti

  • Frutti di mare con guscio Nieddittas (vongole, arselle, cozze) 600 gr
  • Frutti di mare senza guscio (moscardini, polipetti, totanetti, seppioline, calamaretti) 400 gr
  • Pasta per pizza già pronta 400 gr o fatta da voi
  • Cipolla 1
  • Aglio 4 spicchi
  • Pomodorini freschi 300 gr o passata di pomodoro
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio d’oliva extra vergine q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino rosso piccante (facoltativo)

Come preparare la pizza frutti di mare

Preriscaldate il forno a 220 gradi.

In un tegame mettete i molluschi e aspettate che si aprano. Eliminate eventuali cozze e vongole che non si sono aperte e sgusciatele. Potete conservare qualche guscio per decorare la pizza.

Pulite i molluschi senza guscio e fateli bollire in acqua salata bollente.

Fate rosolare con un filo d’olio l’aglio e la cipolla tagliati sottilmente e unite il peperoncino rosso piccante. Versate tutti i frutti di mare, salate e fate insaporire. Spegnete il fuoco e cospargete un po’ di prezzemolo tritato.

stendete la pasta per la pizza

Stendete la pasta di pizza su una teglia unta o ricoperta da carta da forno. A questo punto coprite la pasta con i pomodorini, lavati e tagliati in quattro con olio e sale o in alternativa con due mestoli di passata di pomodoro. Questa versione non prevede la mozzarella e quindi è ideale anche per gli intolleranti al lattosio. Ma nulla vi vieta di aggiungerla insieme ai frutti di mare, dopo averla tagliata a cubetti e fatta scolare.

È il momento di infornare la vostra pizza per circa 15 minuti. Metteteci sopra il mix di frutti di mare e cuocete ancora per 7 minuti. Fate attenzione che non si secchino. Quando è cotta, sfornate la pizza frutti di mare e servite ben calda.

Summary
recipe image
Recipe Name
Pizza frutti di mare
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest