theflixertvwatch free movies online freemyflixerwatch tv showsmyflixerfree movie onlinelookmoviewatch animesflixwatch movies free onlinezorotowatch movies online freeanixwatch anime onlineanitakuwatch movies online for freelookmoviefree movies online sitesflixwatch anime onlinemovies to watchthe flixeranitakufree tv shows streamingflixerfree movies websiteanitakumovies free onlinemyflixerwatch series onlinecinezonewatch tv showscinezonefree anime streamingsflix tvwatch anime onlineflixflarewatch tv showswatch movies for freelookmoviefree watch animesflix tvfree watch movies onlinelookmoviewatch free movies onlineanixtv shows online

Il sugo ai frutti di mare è ottimo per condire spaghetti o altri tipi di pasta e risotti. In questo articolo vediamo tutti i passaggi per fare un sugo ai frutti delizioso e fragrante, da usare come condimento per gli spaghetti allo scoglio.

Cosa occorre per fare il sugo ai frutti di mare

Per questa ricetta abbiamo usato le cozze e le vongole Nieddittas, i gamberetti, i pomodorini e il passato di pomodoro. Potete aggiungere se preferite del pesce fresco a polpa bianca, i cannolicchi e le capesante. L’importante è scegliere una materia prima di qualità. Noi lavoriamo con grande attenzione su questo e sulla sicurezza alimentare dei nostri prodotti. Potete anche ricevere il nostro pesce fresco direttamente a casa vostra! Attenzione anche ai tempi di cottura: i frutti di mare non devono cuocere troppo, devono rimare sodi e croccanti.

Elenchiamo ora tutti gli ingredienti per fare il sugo:

  • 300 g di vongole Nieddittas
  • 300 g di cozze Nieddittas
  • 300 g di gamberetti sgusciati
  • pomodorini
  • 500 g di passato di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo fresco
  • sale e pepe q.b.
  • peperoncino (facoltativo)

Procedimento

Per ottenere un sugo vellutato e denso seguite questi semplici passaggi.

Strofinate sotto il getto d’acqua le vongole, eliminate gli eventuali gusci rotti e sgusciate a crudo i gamberi. Eliminate il bisso dalle cozze. Mettete in una casseruola i molluschi con del vino bianco e scaldate per farli aprire. Tenete da parte il liquido di cottura e filtrare.

Versate in una padella dell’olio extravergine d’oliva e gli spicchi d’aglio (poi levateli una volta dorati). Aggiungete i gamberi e fateli rosolare a fiamma dolce per 5 minuti circa, unendo parte dell’acqua di cottura delle cozze e vongole. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

Tagliati i pomodorini a spicchi, dopo averli lavati, e uniteli nella padella. Unite le cozze e le vongole, precedentemente sgusciate, aggiungete la passata di pomodoro, regolate di sale e peperoncino a piacere (per arricchire di gusto e profumo). Terminate la cottura in 10 minuti circa.

Mettete il prezzemolo tritato e un pizzico di pepe macinato fresco e il sugo ai frutti di mare è pronto per fare da condimento alla vostra pasta!

Come fare gli spaghetti allo scoglio

Gli spaghetti ai frutti di mare o allo scoglio è un classico primo piatto estivo che si trova specialmente nei ristoranti delle località marinare, ma con i nostri consigli riuscirete a prepararlo bene anche a casa. È una specialità che racchiude tutti profumi del Mediterraneo. Gli spaghetti vengono risottati in padella per assorbire tutto il sapore del pesce: si possono utilizzare calamari, scampi, oltre alle cozze e le vongole. Esistono diverse varianti di questa ricetta. Da provare anche i bucatini!

Dopo aver preparato il sugo come descritto sopra, il più è fatto. Non vi resta che mettere a bollire l’acqua per la pasta, da salare a bollore, e lessare gli spaghetti al dente. Scolateli e metteteli nella padella con i frutti di mare, dove potete aggiungere gli scampi. Saltateli un minuto, versando al bisogno il liquido filtrato dei molluschi, mescolate bene per far amalgamare il tutto.

Spegnete il fuoco e servite gli spaghetti al sugo ai frutti di mare ben caldi su un piatto da portata. Potete spolverizzare sopra del prezzemolo tritato e guarnire con qualche guscio.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest