Abbott Elementary 2021,Avatar: The Last Airbender 2005,Knuckles 2024,watchseriesfree,Sugar 2024,Avatar: The Last Airbender 2005,Exhuma 2024,Chicago Med 2015,Law & Order: Special Victims Unit 1999,Yellowstone 2018,Friends 1994,Teen Wolf 2011,Chicago P.D. 2014,watchfreemovies,The Rookie 2018,flixer,Rick and Morty 2013,NCIS 2003zorotowatch movies free onlineanitakuwatch tv showswatch movies online freezoroxwatch free movieswatch animesflixfree online moviesflixravefree anime onlinesflixfree new movies onlinesflix tvmovies to watchcine6watch anime freecine6watch free movies onlinezorotomovies to watchanitakutv shows to watchsflix tvfree anime onlineflixhivewatch animelookmoviemovies free onlinesflixwatch free movies online freeflixflarefree movie onlineflixflarefree tv shows streamingzoroxwatch free movies online freelookmoviefree online movies siteslookmoviefree movies onlinecine6free movies onlinecine6watch anime onlineflixravemovies to watch

La Sardegna è per estensione la seconda isola del Mediterraneo. Una terra che per la sua storia, i suoi 1800 chilometri circa di coste, la bellezza e trasparenza del suo mare è una delle mete più ambite e preferite dai turisti. Vediamo quali sono i mari della Sardegna e qualche informazione utile per chi desidera conoscere meglio quest’isola meravigliosa.

Sardegna: isola al centro del mar Mediterraneo

Iniziamo con un po’ di geografia e parliamo di quali sono i mari della Sardegna. L’isola è immersa nel mar Mediterraneo, dista 188 chilometri dalle coste della penisola italiana, dalla quale è separata dal mar Tirreno, mentre il Canale di Sardegna la divide dalle coste tunisine del continente africano che si trovano 178 km più a sud. A nord è separata dalla Corsica dalle Bocche di Bonifacio, il mar di Sardegna, a ovest, la separa dalla penisola iberica e dalle isole Baleari.

  • Il mar Tirreno è il più vasto dei bacini del Mediterraneo. Bagna la costa orientale della Corsica e della Sardegna, quella occidentale dell’Italia e la costa settentrionale della Sicilia. Raggiunge profondità fino a -3.800 metri, e sui suoi fondali si trovano numerosi vulcani attivi.
  • Il mar di Sardegna bagna le coste occidentali della Sardegna e della Corsica estendendosi fino alle isole Baleari al largo della Spagna. Si tratta di un mare molto profondo, raggiunge infatti la profondità massima di oltre 3000 metri a circa 150 km a nord est dell’isola di Minorca. I golfi principali che vi si affacciano sono quelli di Alghero e Oristano e le omonime città, che sono i maggiori centri di tutta la porzione di costa. Le principali isole presenti nel mar di Sardegna sono l’Isola di San Pietro e l’Isola di Sant’Antioco.

Un po’ di storia: il mare di Sardegna in passato è stato attraversato da numerose civiltà e popoli, quali nuragici, fenici, cartaginesi, romani, saraceni, aragonesi, spagnoli e liguri. Lo testimonia anche la presenza di 2 importanti varietà linguistiche della Sardegna: il Catalano algherese ad Alghero, il Tabarchino a Carloforte e Calasetta. Altra importante testimonianza è la zona archeologica di Tharros, nel comune di Cabras.

Un mare unico al mondo

Per la sua posizione geografica, l’isola è una delle destinazioni preferite dagli appassionati degli sport nautici e da chi ama trascorrere le proprie vacanze al mare.

Da questo mare sono venuti i tanti invasori che hanno, nel corso della storia millenaria dell’isola sarda, saccheggiato e colonizzato questa terra. I più importanti villaggi costruiti lungo la costa sono nati nel periodo delle dominazioni romane e, prima ancora, di quella fenicio-punica, come Karalis (l’attuale città di Cagliari), Nora, Tharros, Olbia e Turris Libissonis ossia Porto Torres nel nord dell’isola.

Dal mare della Sardegna, tra i più belli e trasparenti che esistano, si possono ammirare le lunghe spiagge di rena finissima, le rocce di natura trachitica oppure falesie calcaree, graniti e scure masse di schisti.

Navigando, magari a bordo di una barca a vela, oltre a rimanere affascinati dalle bellezze naturali, potrete anche sentire gli inconfondibili profumi della macchia mediterranea, che caratterizza quasi tutto il paesaggio sardo. Mirto, corbezzolo, rosmarino e ginepro selvatico, profumi che ti invitano a fare un’escursione verso l’interno, per visitare i nuraghi, come ad esempio quello di Barumini, “Su Nuraxi”, tra i più grandi villaggi nuragici dell’isola, scoprire centri medioevali e immergersi nella cultura del posto. La Sardegna, infatti, oltre al bellissimo mare, è una terra tutta scoprire!

Le spiagge più belle

È difficile fare una classifica, ogni spiaggia ha le sue particolarità. Vi citiamo alcune tra le spiagge da visitare assolutamente durante la vostra vacanza in Sardegna:

  • Il faro di Capo Testa, la punta più a nord della Sardegna, un luogo unico nei pressi di Santa Teresa di Gallura. Vicino c’è la spiaggia di Cala Spinosa.
  • L’Arcipelago della Maddalena, formato da 23 isole grandi e piccole e spiagge da sogno ideali per lo snorkeling. Da vedere l’Isola di Caprera e Spiaggia Rosa (Budelli) a La Maddalena.
  • Porto Torres, dove potrete ammirare i resti d’epoca romana tra cui il ponte e le terme Maetzke.
  • L’Asinara, dove oltre a godersi il mare, si può passare una giornata all’insegna dello sport, tra cui trekking e snorkeling. Nelle vicinanze la spiaggia La Pelosa.
  • A sud-est, citiamo Villasimius, Costa Rei, Ogliastra; sud ovest Pula e le sue rovine, Chia, Costa Verde.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest