watch movies online freesflixwatch movies & tv shows onlinezoroxfree animecinezonefree online movies sitesmyflixerfree movies streamingflixhivemovies free onlineanitakufree movies websitetheflixerwatch movies online freetv shows onlinecinezonefree online moviesflixermovies free onlineflixhivefree tv shows streamingsflix tvfree movies onlineflixhivewatch movies & tv shows onlinesflixfree movies onlinethe flixerwatch movies & tv shows onlineanitakuwatch free animesflixwatch free movies online freecinezonewatch tv shows onlinecinezonemovies online freeanitakuwatch anime freeanixfree anime streaminglookmoviefree tv shows streamingflixhivemovies free onlineflixflarewatch free movies online

Le ostriche sono dei frutti di mare da sempre sinonimo di raffinatezza, simbolo di ricchezza e cibo pregiato. Sono dotate di due valve: quella inferiore alla quale è attaccato il mollusco è più grande e incastonata nella valva superiore.

Sono diffuse nei mari europei, a bassa profondità, e quelle che troviamo sul mercato appartengono a due varietà, quella piatta e quella concava, provenienti dai principali allevamenti europei (Francia, Olanda, Regno Unito, Irlanda, Spagna, Grecia, Germania e in piccola parte Italia). Quella più utilizzata in cucina è la varietà Bèlon, dalla forma rotonda.

Nieddittas propone al mercato le ostriche di provenienza comunitaria (Olanda e Francia) che vengono da noi scelte, monitorate, etichettate e consegnate in tutta la Sardegna dopo aver superato i controlli e le verifiche previste dalle nostre procedure di qualità, per assicurare al consumatore finale la massima freschezza e le migliori garanzie di sicurezza alimentare. Non solo in Sardegna, con Nieddittas a Domicilio è possibile riceverle anche a Milano, Roma e altre località!

Come tutti i molluschi, le ostriche fresche andrebbero consumate subito. Ma se ciò non fosse possibile, vediamo insieme come conservare le ostriche.

Cosa sapere sulle ostriche

Innanzitutto, acquistate solo ostriche fresche e di qualità per non incorrere in rischi per la salute. Più un’ostrica è fresca e più si potrà conservare meglio in frigorifero. Controllate sempre l’etichetta, che la confezione sia chiusa, garanzia di tracciabilità del prodotto, e che i molluschi siano vivi.

L’ostrica fresca si conserva in frigorifero  4-5 giorni dalla data riportata in etichetta, solo se al suo interno mantiene una piccola quantità di acqua naturale che le consente di sopravvivere. Devono essere confezionate con la parte concava rivolta verso il basso.

Un’altra raccomandazione è quella di non aprire le ostriche in anticipo, ma solo quando è il momento di mangiarle. Per gli estimatori si mangiano crude, al naturale, magari con del limone e un pizzico di pepe. Hanno poche calorie, sono ricche di calcio e di ferro ma è meglio non esagerare, dato che contengono molto colesterolo. Si consiglia di consumarle previa cottura a 100°C per 2 minuti (gratinate o con gli spaghetti sono una vera delizia).

Adesso leggete con attenzione come conservare le ostriche.

Come conservare le ostriche in frigorifero

Per prima cosa, per conservarle le ostriche devono essere chiuse ed intatte affinché mantengano tutta la loro acqua e freschezza. Ecco alcune semplici regole da seguire per una corretta conservazione:

  1. Non lavate le ostriche e non toglietele dal guscio. Le ostriche sono già purificate dal produttore e quindi non è necessario pulirle o spazzolare il guscio. Hanno un gusto migliore se vengono sgusciate appena prima di essere mangiate. È anche più facile conservarle intere e ci sono meno possibilità che vadano a male.
  2. Utilizzate un recipiente non chiuso che possa essere facilmente riposto nel frigorifero.
  3. Posizionate i molluschi in modo che la parte concava del guscio sia rivolta verso il basso. In questo modo tratterranno i propri succhi.
  4. Ora coprite le ostriche con uno strofinaccio o un panno umido, non bagnato. C’è anche chi le dispone su un letto di ghiaccio posto nel fondo del recipiente, proprio come in pescheria. Verificate almeno una volta al giorno che lo strofinaccio rimanga umido mentre le ostriche vengono conservate in frigorifero. Se il panno si asciuga, bagnatelo nuovamente. Ricordate che le ostriche vivono nell’acqua di mare, quindi per loro quella dolce è letale. Per questo motivo non vanno immerse direttamente nell’acqua.
  5. La temperatura del frigorifero ideale per conservarle dovrebbe essere compresa tra 4-6 ±2°C.
  6. Devono essere conservate orizzontalmente, in piano sulle loro conchiglie bombate per evitare che si svuotino dalla loro acqua.

È fondamentale tenerle al riparo dalla luce. Una volta aperte, controllate la presenza di acqua, segno che l’ostrica si è conservata correttamente. Se invece è secca avrà un odore sgradevole e sarà da scartare.

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest