flixflaretv shows onlineanitakulookmoviefree new movies onlineanixfree movies onlineflixerfree movies online siteflixhivewatch series online freecinezonefree watch animeflixhivetv shows to watchanitakuwatch tv shows onlineflixflarewatch anime onlinetheflixerwatch free animecinezonewatch free movies online freeflixhivefree online movies sitesflixerfree movies online sitetheflixerwatch free animecinezonewatch movies free onlinecinezonefree animezoroxfree movies online siteflixflarewatch free animesflix tvwatch movies online freeflixflarefree watch animezorotofree online movies sitesanitakutv shows to watchflixerwatch tv shows

Ammettiamolo: molti di noi stanno già aspettando con trepidazione l’arrivo delle ferie. L’estate è quasi alle porte, intanto possiamo iniziare ad assaporare il relax tanto desiderato. E a proposito di sapori, voi siete tipi da “panino al bar”, da “pranzo al sacco” o da “ristorantino”?

Ebbene sì, sulla questione del cibo da mangiare in spiaggia non siamo tutti uguali. C’è chi se ne frega beatamente della dieta e si porta dietro il pranzo della nonna, c’è chi si sente a proprio agio con un’insalatina leggera, c’è chi non ha problemi nel comprarsi qualsiasi cosa gli capiti a tiro nella vetrina del chiosco.

Portarsi il cibo da casa è sicuramente il modo migliore per risparmiare e per mangiare con più sicurezza. È una scelta saggia anche al fine di evitare spiacevoli inconvenienze di qualsiasi tipo, soprattutto per quanto riguarda le allergie e le intolleranze.

Le “regole” di partenza

Un consiglio molto importante è quello di mangiare leggero e non appesantirsi, facendo attenzione:

  • Ai colpi di sole
  • Ai tempi della digestione
  • A non mangiare/bere nulla di troppo freddo.

Cercate, quindi, di evitare pasti pesanti come fritti, pasta al forno, pizze… Evitate anche di immergervi bruscamente in acqua, ma controllatene la temperatura ed entrate gradualmente, bagnandovi a poco a poco per evitare uno sbalzo termico.

Ma andiamo al sodo: se siete arrivati fino a qui è perché quasi sicuramente vorreste sapere cosa mangiare al mare, soprattutto nei casi in cui vi portiate voi il cibo. Qua cerchiamo di chiarire tutto nel dettaglio: non vi resta che proseguire la lettura!

Pasta fredda

Ne esistono tantissime versioni da preparare in pochissimi minuti e, solitamente, piace a tutti. Vi conviene cuocere la pasta al dente e fare attenzione affinché non rimanga acqua in eccesso nel contenitore. Sono ottime le pennette con basilico e pomodorini a crudo e un filo d’olio d’oliva buono, ma ci sono tantissime altre ricette sfiziose e leggere. Per esempio:

  • Farfalle con feta, olive, pomodorini e basilico;
  • Fusilli con tonno e mais.

Insalate di cereali

Partiamo con un classico dei classici: l’insalata di riso. Nel caso del riso si possono creare tantissimi abbinamenti freschi e gustosi, ideali per una giornata al mare. Alcuni condimenti sono: tonno, pomodori, olive, verdure grigliate e come tocco finale una manciata di capperi, ma voi potete mettere quello che più vi piace! Se avete amici che hanno gusti misti e diversi, vi conviene portare gli ingredienti separati, in modo tale che ognuno possa personalizzare la propria insalata a piacimento.

Il couscous è un altro cereale molto gustoso, di solito accompagnato da spezie e salse. In realtà è ottimo anche con abbinamenti più semplici, per esempio con ceci, pomodorini e menta fresca. Se volete provare, invece, un abbinamento un pochino più azzardato, che ne direste di un tocco di curry al couscous con zucchine e gamberetti?

Un altro cereale che puoi usare nella preparazione di insalate fresche è il farro, un ingrediente sempre più presente nelle nostre tavole. Ha un basso contenuto di grassi ed è ricco di vitamine, fibre e ha pochissime calorie. Perfetto con olive taggiasche, melanzane in padella e pomodorini.

Volete una variante del riso senza glutine? La quinoa fa al caso vostro: vanta numerose proprietà nutritive, tra cui un alto contenuto proteico. Preparate un’insalata con questo cereale e con l’aggiunta di zucchine, fagiolini e cubetti di feta, ma nulla vi vieta di modificare la ricetta come più vi aggrada!

Altre idee sfiziose

  • Un piatto leggero che potrebbe fare al caso vostro è la caprese, oppure prosciutto crudo e melone;
  • Le frittate sono molto comode e gustose, ma occhio perché le uova tendono a provocare una digestione lunga;
  • Un’insalata di mare, fresca e gustosa: l’importante è scegliere prodotti della migliore qualità, come quelli offerti da Nieddittas. La nostra filiera garantisce un prodotto sempre sano e sicuro, controllato con attenzione in ogni fase della lavorazione.
  • Un altro piatto delizioso da portare al mare sono le polpette di verdure al forno. Di solito è consigliabile prepararle il giorno prima, così non perdiamo troppo tempo la mattina, prima di andare al mare;
  • Se invece non avete voglia di portarvi appresso stoviglie e posate, una comodissima soluzione è quella composta da tramezzini e panini. Un abbinamento classico è il pancarrè integrale con zucchine grigliate, pomodoro e formaggio cremoso.

Frutta e dolci

Sulla spiaggia non si può sicuramente fare a meno della frutta, ancor meno della macedonia. La bella stagione ci dà una scelta piuttosto ampia! Non conditela prima, in modo tale che si mantenga fresca e croccante per ore. Scegliete sempre della frutta di stagione, come fragole, melone, anguria, susine, prugne, pesche e albicocche.

Se vi viene voglia di dolce a metà mattina o nel pomeriggio, una scelta scontata e comoda potrebbe essere quella di prendere il gelato al chiosco più vicino. Noi però vi diamo un’idea alternativa, ovvero portarvi da casa i biscotti fatti in casa (tempo permettendo). In questo caso, per mantenerli bene, metteteli in un contenitore di latta o dentro un barattolo di vetro con chiusura ermetica e conservateli sempre dentro la borsa frigo!

Per la merenda di metà mattina o pomeridiana va benissimo anche uno yogurt, naturale o alla frutta. Meglio evitare, invece, “il cibo spazzatura” e gli alimenti troppo zuccherini, bibite gassate o alcoliche.

Ricordatevi di idratarvi sempre tantissimo, con acqua non fredda e, soprattutto, non lasciate nessun tipo di rifiuto in spiaggia!

CONDIVIDI NIEDDITTAS

Pin It on Pinterest