pasta mista cozze e vongole Nieddittas

Chef Cristina Bowerman. Pasta mista, cozze e vongole Nieddittas.

Ricetta della chef Cristina Bowerman – 1 stella Michelin

Ingredienti per 4 persone

  • 160 g di pasta mista di Gragnano
  • 8 filetti di pomodori ramati
  • 1 cucchiaino di fish sauce
  • 8/10 cozze Nieddittas
  • 8/10 vongole Nieddittas
  • 4 gamberi rossi
  • 8 gamberi bianchi
  • 8 percebes
  • 4 asparagi
  • 40 g di pesce bianco tagliato a cubetti
  • Polvere di prezzemolo
  • Polvere di peperone d’Espellette
  • 4 cucchiai di pecorino romano
  • 8 cucchiai di brodo vegetale
  • 500 g di bisque
  • 4 foglie di alga dulse
  • 8 grani di pepe di Sarawak
  • 2 cucchiai di olio al peperoncino

Preparazione

Portare ad ebollizione una pentola di acqua salata e versarvi la pasta cuocendola per 4 minuti. In una padella portare ad ebollizione la bisque e versarvi la pasta scolata, continuando a
cucinare “risottandola”. In una casseruola aprire le cozze e vongole Nieddittas con uno spicchio di aglio, peperoncino e prezzemolo, sfumare con vino bianco. Da parte saltare brevemente i gamberi rossi, riscaldare i percebes e il pesce bianco, condire i gamberi bianchi con olio e sale. In un bicchiere da minipimer versare il brodo caldissimo, aggiungere il pecorino e frullare fino a ottenere una crema abbastanza densa. Tostare il pepe e ridurlo in pezzi abbastanza grandi con l’aiuto di un mortaio.

In un piatto comporre la pasta lucidata con l’olio al peperoncino e il resto degli ingredienti, tra cui le nostre cozze e vongole Nieddittas e finire con le polveri di prezzemolo e di peperone d’Espellette.

Lo chef

Questo spazio è davvero troppo piccolo per raccontare la figura di Cristina Bowerman, una delle poche donne chef italiane ad aver conseguito una stella Michelin. Per conoscere la sua storia vi rimandiamo così al suo primo libro, pubblicato da Mondadori “Da Cerignola a San Francisco e ritorno. La mia vita di chef controcorrente”. La personalità di Cristina Bowerman è stata
capace di emergere in un ambiente, quello dell’alta ristorazione, estremamente sbilanciato verso la rappresentanza maschile. Un valore che le è stato riconosciuto anche in occasione di TEDxMilanoWomen, evento italiano organizzato, secondo lo spirito del premio californiano TED, per raccontare e valorizzare “idee che meritano di essere vissute”. Gli appassionati della sua cucina creativa e intrigante sanno di poter gustare i suoi piatti in due luoghi che sono essi stessi un esempio della creatività di Cristina Bowerman: Romeo Chef&Baker, uno spazio unico nell’ambiente e nel format; e Romeo al Testaccio Food Market di Roma, concept pop di ispirazione internazionale. Inoltre Cristina Bowerman è chef di Glass Hostaria – 1 stella Michelin

Seguici su Facebook per scoprire le nuove ricette

8 December 2017