Nieddittas a METRO per EXPO 2015 con lo chef Franco Putzolu

Lunedì 30 marzo 2015, Nieddittas sarà a Milano al Super Studio di Via Tortona, per partecipare al percorso gastronomico METRO per EXPO 2015 che la METRO propone ai suoi clienti: per l’occasione lo chef Franco Putzolu del Grekà Restaurant interpreta le Nieddittas con questa ricetta esclusiva.

Nieddittas del Golfo di Oristano su passatina di ceci dei nostri campi, gocce di asparago di mare e di terra, al profumo di finocchietto selvatico e rosmarino.

Ricetta per quattro persone

Ingredienti

  • 1 kg Nieddittas
  • 450 gr ceci secchi
  • cipolla
  • carote
  • timo
  • rosmarino
  • finocchietto selvatico
  • 20 gr asparagi
  • 20 gr asparagi di mare (salicornia)
  • 20 gr olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 25 gr pomodorini
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione della passatina

Mettere in ammollo i ceci secchi, per almeno 12 ore. Preparare le altre verdure, spuntare e pelare le carote, la cipolla, il timo, il finocchietto e il rosmarino. Affettare le verdure e prendere le foglioline del timo, del finocchietto e del rosmarino. Scolare i ceci dall’acqua in ammollo. Dopodiché versare i ceci, la cipolla, le carote, il timo, il rosmarino e il finocchietto, salare e pepare, versare l’olio d’oliva, mixare il tutto. Cuocere per circa 30 minuti aggiungendo pian piano il brodo.

Preparazione delle Nieddittas

Lavare bene le Nieddittas, privarle del bisso, la barbetta che fuoriesce dal guscio, raschiare la conchiglia per togliere le impurità. Mettere le Nieddittas in tegame con coperchio e farle schiudere, appena si saranno aperte, scolarle e metterle in infusione con olio extravergine d’oliva, aglio e profumi di erbette, tenere in caldo.

Preparazione della salsa d’asparagi

Sbollentare per alcuni minuti gli asparagi in acqua calda, leggermente salata, poi passare al mixer con un po’ d’acqua di cottura, olio extravergine d’oliva e sale.

Per servire, impiattare la passatina, adagiarvi sopra le Nieddittas precedentemente cotte, un filo d’olio extra vergine d’oliva, guarnire con un rametto di finocchietto e completare con delle gocce di salsa di asparagi.

Lo chef Franco Putzolu inaugura il Grekà Restaurant nel 2009 a Terralba – sua città natale – dopo aver appreso i segreti della cucina semplice ma autentica di mare dal padre e dal nonno, anch’essi cuochi e ristoratori, e dopo aver affinato l’arte affiancando i migliori chef di Oristano. Oggi la filosofia di cucina dello chef è quella del territorio, una cucina tradizionale con spunti d’innovazione, costituita da materie prime di qualità e quasi totalmente a Km zero.

27 March 2015