Murici

I murici

I murici, chiamati anche “Lumache di mare” o, in Sardegna, “bocconi” sono dei molluschi dall’aspetto inconfondibile e dal sapore davvero particolare. La conchiglia, lunga circa 6 centimetri, ha una particolare forma a clava, stretta in basso e larga invece nella parte superiore.  Sempre nella parte superiore della conchiglia si trova l’apertura da cui viene estratto il mollusco, protetto da un piede calloso che consente al mollusco di spostarsi in mare e di proteggersi chiudendo l’accesso alla conchiglia.

I murici sono conosciuti soprattutto per il loro sapore unico. Hanno infatti un gusto intenso, deciso e tipico che li rende inconfondibili e unici per il palato degli appassionati, che li ricercano e li considerano una vera prelibatezza. Molto utilizzati nella cucina sarda, soprattutto a Cagliari e nella parte meridionale dell’isola, vengono serviti come antipasto o come secondo piatto e possono essere cucinati in umido, in zuppe, nei sughi, ma anche semplicemente lessati e serviti con aglio e prezzemolo.