Bottarga

La bottarga dal colore ambrato

La bottarga Nieddittas è uno dei cibi più tipici della tradizione sarda. Conosciuta e apprezzata ormai in tutto il mondo, La bottarga viene addirittura accostata al caviale da molti gourmet, per la sua raffinatezza ed esclusività. E in effetti la bottarga è uno dei cibi più particolari della cucina di mare in generale e di quella sarda in particolare.

Il prodotto si riconosce facilmente per il caratteristico colore ambrato, il forte profumo e l’inconfondibile forma delle “baffe” sode e compatte. Nasce dalla salatura ed essicazione delle uova di muggine (cefalo) e la sua origine si perde nella notte dei tempi in quanto risalirebbe addirittura al periodo fenicio. In Sardegna, la bottarga non può mancare nella tavola delle grandi occasioni.

Tradizionalmente utilizzata come condimento per la pasta, grattugiata come il formaggio, oppure come antipasto, tagliandola in fettine sottili e consumandola da sola, semplicemente con un filo d’olio, oppure in abbinamento con i carciofi o con altri prodotti della terra.