Grazie

50 candeline sono tante. Ma grazie al vostro aiuto le abbiamo spente tutte.

Con il Nieddittas Groove abbiamo festeggiato i nostri primi 50 anni. È stato il nostro modo di ringraziare Terralba e la Sardegna per l’affetto che ci dimostrano ogni giorno. Un grazie speciale va a chi ci ha aiutato a realizzare al meglio tutto il programma.

  • Agli ingegneri, ai responsabili e al team di progetto che sono stati una vera corazzata.
  • Alla direzione artistica per le scelte musicali e a tutti i tecnici.
  • Agli artisti che ci hanno entusiasmato con la loro musica.
  • Ai ballerini per averci trascinato con la loro emozionante energia.
  • All’amministrazione comunale di Terralba per il sostegno.
  • Alla Pro Loco Terralba per l’immensa collaborazione.
  • A chi ci ha aiutato incondizionatamente, prestandosi anche personalmente, per i parcheggi, le piante, gli ancoraggi, le mille piccole e grandi attività che abbiamo dovuto affrontare.
  • A Elia Saba per aver creato il must “Cono frittura Nieddittas”.
  • Al fotografo Antonello Diana per le bellissime immagini dei concerti.
  • Alla compagnia barracellare di Terralba e Marrubiu, sea scout e agenti di sicurezza.
  • A tutte le attività commerciali di Terralba per aver aderito con passione all’evento.
  • Al meraviglioso staff Nieddittas per la generosità e l’impegno: tutti voi avete fatto la vera magia! Grazie Alessandra, Alessia, Alex C,         Alex P, Alioscia, Andrea A, Andrea Ma, Andrea Mu, Angela, Antonella, Chiara, Christian, Claudia, Claudio, Cristiana, Daniela M, Daniela P, Daniele, Elly, Emanuela, Federica, Federico, Francesca, Gabriele, Giada, Gianni, Gloria, Ivano, Katia, Livio, Luca, Manuel, Marcello, Marco, Maria, Marta, Marzia, Massimiliano G, Massimiliano L, Massimiliano P, Matteo, Maurizio, Mauro, Michele, Milena, Mirko P, Mirko S, Monica, Raffaele, Rita, Sandra, Serena D, Serena S, Silvia A, Silvia C, Silvia D, Silvia S, Simone P, Simone T, Stefano F, Stefano G, Veronica, Yulia.
  • Al pubblico di Terralba e della Sardegna per aver partecipato.
  • A Radio Sintony per averci affiancato.
  • A L’Unione Sarda, Videolina, La Nuova Sardegna e a tutti i media per aver raccontato la nostra festa.

Grazie ad Alessandro, the life of the party, e a tutti voi per aver reso indimenticabile la nostra estate dei 50.   E auguri a Pinuccio, che sicuramente ci ha ascoltato, perchè la buona musica arriva sempre in alto.

14 settembre